Maria consegna il Rosario a S. Domenico

Tavola del 1645

Il dipinto è attribuito dai critici a Francesco Guarini o secondo altri, a Pacecco dè Rosa, di cui si hanno con migliori probabilità altre tavole di simile fattura nella Piana di Montoro (AV). Il quadro contiene oltre alla Vergine e il già citato S. Domenico, altri santi dell'Ordine dei Predicatori. Nella Cappella, sulle pareti laterali, sono collocati due dipinti: la Vergine con tre sante martiri e la Vergine che mostra la sua misericordia alle anime del Purgatorio. In due nicchie, al centro della Cappella, spiccano la statua di S. Domenico e un grazioso Bambino che simboleggia il Salvatore del mondo.

 

 


La presenza francescana

In tutte le chiese affidate ai Frati francescani è presente la testimonianza delle glorie dell'Ordine: due meravigliose statue in legno sono esposte al lati di un moderno Crocifisso: S. Francesco d'Assisi e S. Antonio di Padova.

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2009. Designed by De Bonis & Siviglia

A devozione di  - esiviglia36@vodafone.it  - polumia@hotmail.it